Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Milano incontra Cuba al PAC


Maria Magdalena Campos-Pons "UNTITLED", 1995


Sarà visitabile fino al 12 settembre la mostra ”CUBA. Tatuare la storia” a cura di Diego Sileo e Giacomo Zaza, presso il Padiglione di Arte Contemporanea (PAC) di Milano. In esposizione sono presenti opere e installazioni dei più rappresentativi artisti cubani di diverse generazioni, attivi dalla fine degli anni Settanta in poi. Proiezioni, incontri con gli artisti, visite guidate e workshop permetteranno di scoprire Cuba attraverso la sua arte. Tanti, quindi, gli artisti: Juan Carlos Alom, Tania Bruguera, Maria Magdalena Campos-Pons, Javier Castro, Celia-Yunior, Colectivo Enema, Ángel Delgado, Humberto DÍaz, Carlos Garaicoa, Luis Gárciga, Luis Gómez Armenteros, Antonio Gómez Margolles, Grupo Arte Calle, Ricardo Miguel Hernández, Tony Labat, Ernesto Leal, Los Carpinteros, Meira Marrero & José Toirac, Reinier Nande, Glexis Novoa, Marta MarÍa Pérez Bravo, Eduardo Ponjuán, Wilfredo Prieto, René Francisco Rodriguez, Tonel, con le performance inedite di Susana Pilar Delahante Matienzo, Carlos Martiel, Grethell Rasúa, una sezione dedicata a Lázaro Saavedra (Premio Nazionale delle Arti Plastiche 2014) e un tributo ai due artisti cubani più influenti, Ana Mendieta e Félix González-Torres. Nella nostra gallery alcune delle opere in mostra