Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Escher, la magia delle geometrie a Roma


Maurits Cornelis Escher
Casa di scale (Relatività)
1951
litografia
cm 47,2 x 32,6
Collezione Federico Giudiceandrea
All M.C. Escher works © 2014 The M.C. Escher Company. All rights reserved www.mcescher.com
 


Con oltre 150 opere s’inaugura a Roma il 20 settembre 2014 una grande mostra antologica interamente dedicata a Mauritius Cornelius Escher. Curata da Marco Bussagli, la mostra racconta attraverso le opere di Escher la compenetrazione di mondi simultanei, il continuo passaggio tra oggetti tridimensionali e bidimensionali, ma anche le ricerche della Gestalt - la corrente sulla psicologia della forma incentrata sui temi della percezione -, le implicazioni matematiche e geometriche della sua arte, le leggi della percezione visiva e l’eco della sua opera nella società del tempo. Nel percorso della mostra anche opere comparative quali Marcel Duchamp, Giorgio de Chirico, Giacomo Balla e Luca Maria Patella. Escher, a cura di Marco Bussagli 20 settembre 2014 – 22 febbraio 2015 Chiostro del Bramante, Roma