Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Cosa hanno in comune Dalí e la Street Art?


Arnaud Rabier Nowart,
Cochon-tirelires déguisés en éléphants daliniens
avec apparition avida dollarsienne, 2014,
installation, 100x48x55cm,
©Espace Dalí 


C`è un`idea che pian piano si fa largo tra tutto ciò che è stato detto e che ancora si dirà su Salvador Dalí, ed è L`Espace Dalí, il museo a lui dedicato nel cuore di Montmartre a Parigi, che si fa carico di divulgarla: l`opera del genio del surrealismo e la Street Art hanno qualcosa in comune. Nello specifico, un modus operandi, una strategia di disvelamento del mondo che ha alla base la provocazione, l`anticonformismo, la ribellione. Fino al 15 marzo, 20 artisti urbani espongono accanto alle opere di questo grande artista del Novecento (sculture, principalmente) conservate nel museo, instaurando con esse un dialogo serrato. Segno che l`opera di dalì non ha mai smesso di essere attuale. Dalí fait le mur, Parigi, Dalí Espace, 11.09.14 - 15.03.15