Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Gino De Dominicis al Maxxi

Gino De Dominicis al Maxxi

Il Maxxi di Roma , progettato dall`architetto anglo-irachena Zaha Hadid, ha esposto nel 2010 la più esaustiva retrospettiva dedicata a Gino De Dominicis, con 130 opere raggruppate sotto il titolo “L`immortale“. Tra tutte, quella che colpisce maggiormente , è la gigantesca “Calamita Cosmica“, uno scheletro ...

Leggi tutto

"Enrico Baj, dalla materia alla figura"

Enrico Baj, dalla materia alla figura

Nelle sale del Castello Pasquini di Castiglioncello (LI) si è potuto ammirare dal luglio al settembre 2010 l’estro di Enrico Baj che incollando passamanerie, cinte e medaglie sulle tele ricche o spoglie dei colori ad olio, o decorando ceppi di legno con oggetti anche imprevedibilmente eterogenei, ...

Leggi tutto

Cattelan

Cattelan

 Famoso per opere e interventi provocatori, spesso usa rappresentare se stesso nelle sue opere. 

Leggi tutto

Alexander Jakhnagiev “Strappi della memoria”

Alexander Jakhnagiev  “Strappi della memoria”

Figlio d’arte, fin da piccolo frequenta to studio di suo padre - il pittore Ivan Jakhnagiev - nella città natale. Per I’artista e fondamentale il rapporto tra arte e pubblico e da queste ricerche nascono le numerose iniziative d’impatto sociale con frequenti interventi sul territorio di Perugia (Body ...

Leggi tutto

Giacomo Manzù. Gli anni della ricerca

Giacomo Manzù. Gli anni della ricerca

Il Museo di Bergamo ha ricordato, con questa mostra del 2008, Giacomo Manzù, uno tra i maggiori scultori italiani del XX secolo, in occasione del centenario della nascita, esplorando, attraverso 60 opere di collezioni pubbliche e private, il periodo centrale della sua attività che si distingue per ...

Leggi tutto

"Canova. L’ideale classico tra scultura e pittura"

Canova. L’ideale classico tra scultura e pittura

Attraverso una serie di capolavori esemplari, l’esposizione forlivese ha ripercorso l’intera carriera del “moderno Fidia”, ponendo per la prima volta a confronto le sue opere (marmi, gessi, bassorilievi, bozzetti, dipinti e disegni), oltre che con i modelli antichi cui si è ispirato, anche con i dipinti ...

Leggi tutto

"Calder"

Calder

Nel 1933, Calder afferma: «Perché non rappresentare le forme in movimento? Non un semplice movimento di traslazione o rotativo, ma una composizione di diversi moti di vario tipo, velocità e ampiezza. Così come si possono comporre colori o forme, così si può comporre il movimento». Utilizzando la bellezza ...

Leggi tutto

Ugo Nespolo

Ugo Nespolo

Ugo Nespolo (Mosso, 29 agosto 1941) è uno scrittore, pittore e scultore italiano.  Esordisce nel panorama artistico italiano negli anni sessanta con contaminazioni della Pop Art e con una stretta militanza con concettuali e poveristi. La sua produzione si caratterizza presto per forte accento trasgressivo, ...

Leggi tutto

Stefano Piali "Il volto del guerriero"

Stefano Piali Il volto del guerriero

Stefano Piali, pittore e scultore. Nasce a Roma il 28 gennaio 1956, già dall’adolescenza manifesta l’esigenza di esprimersi attraverso il disegno e la pittura. Frequenta dapprima il Liceo Artistico di via Ripetta, nel 1978 si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, dove approfondisce le ...

Leggi tutto

Stefano Piali

Stefano Piali

Nasce a Roma il 28 gennaio 1956, già dall’adolescenza manifesta l’esigenza di esprimersi attraverso il disegno e la pittura. Frequenta dapprima il Liceo Artistico di via Ripetta, nel 1978 si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, dove approfondisce le tecniche della scultura sotto la guida ...

Leggi tutto