Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Le vanitas del mondo contemporaneo di Nicola Bolla

Rai Arte ha incontrato l'artista piemontese Nicola Bolla per affrontare alcuni dei temi e dei soggetti su cui l'autore indaga attraverso il suo lavoro sia pittorico che scultoreo.
Bolla si ripropone di creare idealmente una sorta di "wunderkammern", una camera delle meraviglie abitata dagli oggetti più disparati, come tanti tasselli di un immaginario allo stesso tempo fantastico e molto attuale.

Una delle particolarità del suo lavoro, infatti, è quella di partire da oggetti reali per riproporli con un materiale concreto – gli strass – che simula un'impalpabilità luminosa in un gioco di rifrazioni e bagliori.
Questo valore effimero sottolinea e accentua poi un tema portante nella ricerca di Bolla, quello della "vanitas". Teschi, armi, oggetti di vita quotidiana, sono riprodotti con finti diamanti che – come nelle nature morte di vanitas cinque-seicentescheammoniscono sul carattere non eterno di molti valori del mondo moderno – denaro, potere, successo – estremizzando, come dice lo stesso artista, la presunta centralità dell'apparire invece dell'essere. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo