Seguici    
Accedi
 

L`arte in gioco di Jean Dubuffet

Savethedate raaconta  la mostra Jean Dubuffet. L’arte in gioco. Materia e spirito 1943 – 1985 in corso  a Palazzo Magnani di Reggio Emilia fino al 3 marzo 2019. Intervista alla curatrice Martina Mazzotta, che ci accompagna alla scoperta delle opere esposte, 140 tra dipinti, disegni, grafiche, sculture, e anche del profilo dell’artista anche musicista, letterato e filosofo. La mostra è anche un tributo a Celine e al suo Viaggio al termine della notte, libro letto dall’artista nell’ultima fase della sua vita. Esposti anche una trentina di lavori della cosiddetta art-brut, termine coniato da Dubuffet ad indicare una forma di espressione artistica scoperta dall’artista negli ospedali psichiatrici, propria di quei talenti che, privi di una formazione accademica, sono posseduti da un istinto creatore spontaneo e puro.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo