Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il ritorno del discusso "ragazzaccio" Damien Hirst a Venezia

Save The Date celebra il ritorno del ragazzaccio della Young British Art, Damien Hirst, uno tra gli artisti più discussi della contemporaneità. La prima grande mostra dopo un lungo periodo di assenza dal titolo Treasures from the Wreck of the Unbelievable, sceglie Venezia come luogo del sogno da cui ripartire. Questo progetto di Damien Hirst è frutto di un lavoro durato dieci anni e rappresenta il culmine dello stretto rapporto tra l’artista e la Collezione Pinault. Un progetto colossale inedito, capace di inventare un’intera realtà, con una premessa storica credibile e una mole smisurata di materiali e documenti a sorreggerla, Il messaggio è che bisogna credere a ciò che si vede senza farsi troppe domande. (http://www.palazzograssi.it/it/mostre/in-corso/damien-hirst-a-palazzo-grassi-e-punta-della-dogana-nel-2017-1/)

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo