Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il maestro per cui non era mai troppo tardi

Alberto Manzi fu scelto dalla Rai, nel 1960, per presentare il programma non è mai troppo tardi  che prese il via il 15 novembre, concepito come strumento di ausilio nella lotta all'analfabetismo all' epoca ancora piuttosto diffuso specie tra le persone più anziane. Il programma, ebbe grande successo e lo rese famoso; riproduceva in tv delle vere e proprie lezioni di scuola primaria, con metodologie didattiche innovative (Manzi al suo "provino" strappò il copione che gli era stato dato e improvvisò una lezione alla sua maniera), dinanzi a classi composte di adulti analfabeti o quasi.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo