Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

I fiori dell`architettura

Con i giganteschi fiori rossi dell'installazione Whatami, una scenografica sequenza di luminarie alte tre metri e mezzo, hanno vinto il concorso promosso dal Maxxi di Roma e dal Moma di NewYork per l'allestimento degli spazi esterni del museo romano, realizzato nell'estate del 2011.

Ora i progetti del gruppo StARTT, sono in mostra presso L'Istituto Italiano di Cultura di Parigi che ha selezionato i quattro architetti, Simone Capra, Claudio Castaldo, Francesco Colangeli e Dario Scaravelli, per far conoscere le tendenze emergenti più significative del panorama nazionale.

Disegni, fotografie e modelli dei quattro giovanissimi italiani, dove prende forma una ricerca che si muove su quel confine leggero tra ciò che può essere considerato architettura e ciò che invece può essere definito come natura di un luogo.

Istituto Italiano di Cultura di Parigi, Future: Architecture e(s)t Paysage,

fino al 26 aprile 2013

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo