Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Giorno e notte con Ugo Rondinone

Ugo Rondinone è un artista svizzero, di origini italiane, che vive a New York da 25 anni. I suoi genitori erano entrambi di Matera, ma emigrarono in Svizzera, nella cittadina di Brunnen. Proprio le grandi differenze fra i due luoghi della sua infanzia, hanno indirizzato il lavoro di Rondinone verso uno spiccato dualismo. Sculture, installazioni, video, pittura, non ci sono tecniche che Ugo Rondinone non usa per i suoi lavori, in cui gli opposti dialogano, creando opere dal forte impatto estetico e dal messaggio diretto, accessibile a tutti i tipi di pubblico.

Dalla metà degli anni Novanta, si interessa  all’impatto della scultura pubblica sugli spettatori, desideroso di realizzare un’arte che possa davvero essere per tutti e non solo per pochi.

Roma ospita fino all’11 settembre la mostra dedicata a questo artista, “Giorni d’oro + notti d’argento”, in cui il dualismo della sua ricerca diventa concreto, sdoppiando l’esposizione fra il Macro Testaccio, dove 45 clown addormentati e passivi sono quasi schiacciati dai colori fluo e dall’effetto “pop” dello spazio, e i Mercati di Traiano, dove sono collocati cinque calchi di alberi di ulivo in alluminio bianco la cui data di nascita è all’incirca la stessa di quella dei fori.

 

Ugo Rondinone. Giorni d’oro + notti d’argento

Macro Testaccio e Mercati di Traiano

Fino al 1 settembre 2016

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo