Seguici    
Accedi
 

Francesca Leone: tra cinema e action painting

Primi piani, lo spazio monumentale delle tele, i colori della terra e una spiccata inclinazione per l'action painting, perché la pittura è gesto liberatorio, emozione da tradurre in materia. Francesca Leone, figlia del grande regista Sergio, porta in sé le tracce della lunga frequentazione del cinema e l'atmosfera dei paesaggi attraversati, conserva il segno di una poetica dello sguardo assimilata sui set, ma reinventata in un’intensa visione pittorica.

Alla pittrice romana, che ha partecipato alla Biennale di Venezia nel 2011, è dedicata, al MAC, Museo di Arte Contemporanea di Santiago del Cile, la personale " Metamorphosis", che ricostruisce l'evoluzione del suo percorso artistico. Dai volti degli eroi dei nostri tempi, alla suggestiva serie dei "Flussi Immobili",  fino alle opere recenti del ciclo "Corpo Terra".

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo