Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Eco e Narciso. Un dialogo tra il Museo MAXXI e le Gallerie Nazionali Barberini Corsini

La direttrice delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, Flaminia Gennari Sartori, e il direttore  MAXXI Arte, Bartolomeo Pietromarchi, hanno ideato una mostra insieme che unisce arte antica e arte contemporanea, per inaugurare le undici nuove sale del Palazzo Barberini aperte al pubblico per la prima volta.

Ne è sorta la mostra Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini che si estende su oltre 750 metri quadri, con 38 opere di 25 artisti.

 

Fra arte antica e arte contemporanea la mostra evoca la figura dell’artista, allo stesso tempo Narciso ed Eco, condannato a inseguire un’immagine, un riflesso, un’illusione, metafora che ben si evince nella tematica del ritratto e autoritratto, declinata nelle sue innumerevoli sfumature: dal potere all’erotismo, dall’intimo all’esotico, dalla temporalità alla spiritualità, dal concettuale al grottesco.

Palazzo Barberini espone 21 capolavori della collezione delle Gallerie Nazionali tra i quali ci sono opere di Caravaggio, Pietro da Cortona, Piero di Cosimo, Luca Giordano, Hans Holbein, Benedetto Luti, Raffaello, Marco Benefial, Gianlorenzo Bernini, Bronzino, Guido Reni , Rosalba Carriera e Pierre Subleyras , opere che entrano in dialogo con 17 opere contemporanee provenienti dal MAXXI (o da prestiti) di Stefano Arienti, Monica Bonvicini, Maria Lai, Shirin Neshat, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Yan Pei-Ming, Markus Schinwald, Richard Serra, Yinka Shonibare MBE e Kiki Smith.

Il confronto prosegue anche al MAXXI, dove sono esposti La Velata, scultura settecentesca di Antonio Corradini, insieme a VB74 di Vanessa Beecroft, immagine della performance realizzata al MAXXI nel 2014.

Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini

Gallerie Nazionali Barberini Corsini e Museo MAXXI, Roma

Fino al 28 ottobre 2018

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo