Seguici    
Accedi
 

Bicentenario verdiano: due mostre a Roma

In occasione dei duecento anni dalla nascita, nel 2013 Roma ha ospitato due importanti esposizioni dedicate a Giuseppe Verdi.

La prima fu allestita nella Biblioteca dell' Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana ed era dedicata ai rapporti tra il grande compositore e la Città Eterna. Per i visitatori era tra l'altro possibile vedere le quattro puntate di  "Verdiana", lo speciale di "Testimoni del tempo", prodotto da Rai Educational e dedicato al cigno di Busseto,  con preziosi materiali di repertorio messi a disposizione da Teche Rai e concessi dai più prestigiosi teatri italiani.

La seconda, al Complesso del Vittoriano, ripercorreva la figura di Verdi tra musica, cultura ed identità nazionale. Articolata in sei sezioni, come ci ha raccontato in questa intervista uno dei curatori, Marco Pizzo, metteva in relazione la vita di Verdi con il coevo contesto musicale e con gli avvenimenti storici contemporanei sia nazionali che internazionali. Ogni sezione era illustrata con materiali documentari originali - dipinti, disegni, incisioni, giornali satirici, cimeli etc- che  permettevano anche di capire meglio il profondo rapporto che legò il grande compositore alla cultura del Romanticismo europeo.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo