Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Arte Facta. Lo spettacolo a Villa Borghese

Sul teatro di Villa Borghese, l'attuale Parco dei daini, un'antica inscrizione voluta dal Principe Borghese incitava chiunque passasse per la villa a sostare, chiedere qualunque cosa, divertirsi e godere delle delizie del luogo. La storia della villa è strettamente legata all'arte dello spettacolo. Di questa antica destinazione e del futuro destino della tenuta, luogo di spettacoli e intrattenimenti, ci parla Umberto Broccoli, questa volta ospite dell'Istituto austriaco di Cultura di Valle Giulia. Il viaggio parte da Piazza di Siena da sempre destinata agli spettacoli equestri, che nel 1980 accoglie il Festival Internazionale dei Poeti, un tentativo, eccellente, di ribaltare l'immagine elitaria dell'ippodromo, accogliendo artisti, poeti, musicisti. Dal presente al passato con Lord Byron, venuto a Roma 150 anni prima e tornato in patria carico di appunti e di emozioni raccolte a Villa Borghese. Ogni luogo, qui, ha tante storie da raccontare e altrettante opere da consultare. La storia degli spettacoli colti e popolari che hanno animato la ribalta della villa nei secoli non può non tener conto dei protagonisti del secolo scorso, che vivono ancora nell'immaginario di grandi e piccoli: il teatrino dei burattini, il Globe Theatre, la Casina delle rose. 

Arte Facta è un programma in sei puntate, sei racconti che partono da un luogo dove storia e arte si sono sedimentate nei secoli, Villa Borghese. La "villa delle delizie", voluta da Scipione Borghese e costruita a partire dai primi anni del XVII secolo è il luogo dove artisti, letterati e intellettuali hanno lasciato segni e memorie, tracce di storie che raccontano secoli di arte. E' il palcoscenico dove si sono consumati i capitoli più importanti della storia di Roma. Il luogo dal quale Umberto Broccoli riparte per costruire sei percorsi che attraversano quattro secoli di arte.  

Arte Facta va in onda il giovedì su Rai Tre alle ore 1.10

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo