Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

A 30 anni dalla morte Piero Fornasetti è ancora qua. Fino all`8 settembre a Palazzo Altemps

Palazzo Altemps, la sede del Museo Nazionale Romano dedicata alla storia del collezionismo, celebra vent’anni di apertura al pubblico con una mostra su uno dei più noti designer e artisti italiani del novecento, Piero Fornasetti, che con il suo infrenabile creatività lasciò il suo segno su più di 12.000 oggetti.

L’esposizione, Citazioni Pratiche. Fornasetti a Palazzo Altemps, dimostra la capacità della dirigenza di vivacizzare lo spazio museale sperimentando un dialogo tra arte antica e contemporanea.

 

Oltre ottocento oggetti di  Fornasetti si confrontano con la collezione di sculture e gli spazi di Palazzo Altemps  e di sala in sala troviamo il suo design ovunque. Tazze, mobili, portaombrelli, tappetti, cucini, vetri, paraventi, vestiti, biciclette, persiane…. l’elenco di oggetti sui quali è intervenuto Fornasetti è infinito.

I temi del  classico,  delle  rovine  e  delle  antichità  rimandano  a  uno  scambio  a  tratti  spiazzante  e  irriverente,  colto  e  sapiente,  tra la  collezione  permanente  di  arte  antica  del  Museo  e  le  creazioni  nate  dall’immaginazione  sfrenata  e  dall’invenzione  surrealista  di  Fornasetti. 

L’intervento espositivo e  gli  allestimenti  sono  ideati  da  Barnaba  Fornasetti,  Direttore  artistico  dell’Atelier  Fornasetti,  e  da Valeria  Manzi  consulente  per  i  progetti  culturali,  a  partire  da  un  confronto  serrato  tra  antico,  moderno  e  contemporaneo.

Dall’inizio della mostra fino al 3 giugno  la mostra è stata vista da 51.067 visitatori, Grazie al grande successo di pubblico è stata prorogata fino al 9 settembre  

 

Citazioni pratiche. Fornasetti a Palazzo Altemps

Palazzo Altemps, Roma

Fino al 9 settembre 2018

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo