Seguici    
Accedi
 

1966-1970: una mostra racconta un quadriennio "rivoluzionario"

Alla Fabbrica del Vapore di Milano nella primavera 2018 era in corso la mostra Revolution. Records and Rebels 1966-1970. Dai Beatles a Woodstock. Una mostra sulle storie, i protagonisti e gli oggetti di quel breve ma intensissimo quadriennio. Il clima sociale dell’epoca è rappresentato da 500 oggetti che ripercorrono gli ambiti in cui la rivoluzione ebbe luogo: la moda, la musica e le droghe, i locali e la controcultura, i diritti umani e le proteste di strada, il consumismo, i festival e le comunità alternative. Con noi il critico musicale Alberto Tonti e la giornalista e storica della moda Clara Tosi Pamphili. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo