Seguici    
Accedi
 
 Matteo Montani

Matteo Montani

Matteo Montani - Roma, 1972  

 

Dopo il diploma del liceo artistico, fra il 1990 e il 1995 è assistente di studio dell’artista Alfredo Pirri e quindi collabora con artisti come Gunther Foerg e Michelangelo Pistoletto. Nel 1997 si diploma all’Accademia di belle Arti (sezione Pittura). I suoi primi dipinti, ispirati da stimoli esterni raccolti fra le strade di Roma, sono ottenuti attraverso la stesura e quindi raschiatura con carta vetrata di diversi strati di colori. In seguito, tuttavia, il processo creativo di Montani si inverte: gli stimoli non provengono più dall’esterno ma rappresentano una ricerca interiore, e la carta abrasiva - da mero strumento - diviene anche il supporto pittorico, la tela su cui creare paesaggi introspettivi monocromatici, in prevalenza blu reale o grigi. Vincitore di numerosi premi e concorsi, dal 1998 ad oggi Montani ha realizzato numerose mostre personali in importanti gallerie d’arte di tutta Italia. Attualmente vive e lavora a Roma. Alcune sue opere sono entrate a far parte di rinomate collezioni italiane e straniere.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo