Seguici    
Accedi
 
 Francesco Guerrieri

Francesco Guerrieri

Francesco Guerrieri - Borgia (Catanzaro), 1931  

A Roma dal 1939, completa gli studi classici e universitari per poi frequentare l’Accademia dell’Associazione Artistica Internazionale e quindi l’Academie de France à Rome. Dal 1958 vive e lavora a Villa Strohl-Fern insieme alla moglie, Lia Drei. A cavallo fra gli anni 50 e 60 espone le sue opere informali e polimateriche all’VIII Quadriennale d’Arte di Roma e alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna. Dopo l’esperienza strutturalista del Gruppo 63, fonda insieme a Lia Drei il duo artistico Sperimentale p. esponendo in diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero. A partire dalla fine degli anni 60 affianca alla pittura anche la realizzazione di happening e di grandi installazioni. Nel 1976 entra nel gruppo di autogestione Spazio Alternativo partecipando dal 1882 al 1986 a tutte le mostre di Metapittura e alla stesura del primo e del secondo Manifesto del gruppo. Dagli anni 90 in poi Guerrieri vede la pubblicazione di numerosi scritti critici e di due volumi monografici sulla sua opera, tiene oltre cinquanta personali e partecipa a innumerevoli rassegne collettive in Italia e all’estero ottenendo numerosi riconoscimenti. Le sue opere figurano nel patrimonio artistico di oltre 30 gallerie e musei italiani e stranieri, fra cui la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e il MACRO a Roma, la Fondazione VAF a Francoforte e il MADI Museum a Dallas.

Vedi le altre puntate

Baby Tour

Biografie