Seguici    
Accedi
 

Assurdità

Un Romanzo Criminale dell’Arte che mostra come l’arte stessa sia in balia di un mondo totalmente estraneo e indifferente, che vede in queste opere solo un’occasione di bieco guadagno, e le tratta al pari di qualsiasi altra merce. L’accostamento è grottesco: da Caravaggio a De Chirico la malavita ha fisicamente in mano dei capolavori dell’umanità trattati come ostaggi per cui chiedere un riscatto. Di fatto, un odioso ricatto contro chi ama l’arte ad opera di malviventi per i quali l’avidità è figlia dell’ignoranza e della volgarità.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo